Ritratto di un paggio della corte di Luigi XV
 
  Ritratto di un paggio della corte di Luigi XV con costume turco.
Pastello, in cornice il legno dorato.
48x37 cm.

Sul retro porta un etichetta di inventario del
"Ceentral Museum der Gemeente Utrecht" del 1985. Il dipinto fu infatti esposto
ad una mostra dedicata a Liotard.

Bibl.
Catalogo dell'esposizione: "F. Grijzenhout, Liotard in Nederland, Kwadraaat –
Utrecht 1985" pag. 176, pag. 177 : "Questo catalogo pubblica per la prima volta
un ritratto rimasto fino ad oggi sconosciuto in letteratura ed eseguito da Liotard
durante il suo periodo parigino (1747-1758).
I colori chiari, la costruzione e il turbante turco, sono riconducibili allo stile di
Liotard. I fiori di giglio francesi sul mantello blù indicano che si tratta di un
membro della corte di Luigi XV.
Il modello è ritratto in livrea, la tenuta tradizionale per gli uomini di corte.
La perla nell’orecchio dx. potrebbe anche indicare che non si tratti di un uomo
ma di una donna. In quest’epoca, una donna vestita di abiti maschili, è
concepibile solamente nel caso di costumi teatrali. In questo caso, potrebbe
forse trattarsi di una possibilità".
 
Altre immagini disponibili
Chiudi la finestra